Deontologia e privacy dei social network

19,00

Docente: Marisa Marraffino
Durata: 2 ore
Dove: corso online

Acquistando il corso riceverai la videolezione, il materiale didattico e l’attestato di partecipazione.

4 crediti di deontologia per la formazione dei giornalisti

Descrizione

Il corso mostra in maniera molto chiara e precisa, alla luce della legislazione di riferimento, le regole di utilizzo dei contenuti pubblicati e condivisi dagli utenti sulle varie piattaforme social e blog.

  • Cosa si può pubblicare e cosa è vietato?
  • Come condividere contenuti senza incorrere in sanzioni?
  • Cosa non si può fare sui social e perché?
  • Come ci si può rivalere nel caso in cui qualcuno abbia usato i nostri contenuti senza autorizzazione?
  • Come cambiano le regole di condivisione dei dati personali sui social network dopo il nuovo Regolamento Ue (GDPR) in materia di privacy?

Il corso si sofferma inoltre sulle nuove forme di narrazione in tempo reale per affrontare il tema centrale del trattamento dei dati personali e del relativo utilizzo per finalità giornalistiche e di comunicazione, fornendo le regole per un opportuno bilanciamento tra interesse pubblico e tutela della riservatezza online.

Il corso termina con l’analisi della casistica giurisprudenziale, dei principali provvedimenti del Garante per la protezione dei Dati personali e del corretto utilizzo dei social e delle app di messaggistica.

Informazioni aggiuntive

Per chi è questo corso

Per chi vuole conoscere una volta per tutte cosa si può e non si può fare con i contenuti sui social network. Per chi pubblica contenuti online e non vuole trovarsi nei guai. Per chi vuole difendersi dai "ladri informatici" facendo valere i propri diritti. Per chi vuole difendere la propria reputazione online e quella dei propri figli.

Livello

Base

La quota comprende

Videolezione online di due ore, slide e materiale didattico della docente, attestato di partecipazione. 4 crediti formativi di deontologia per i giornalisti nell'ambito della formazione professionale continua.

Ti potrebbe interessare…

9 recensioni su “Deontologia e privacy dei social network

  1. Corso ben tenuto da docente professionista qualificata. Trattazione chiara, pertinente, precisa. Ha fornito anche materiale (diapositive proiettate). Sede del corso facilmente raggiungibile con metropolitana, buon ambiente, atmosfera gradevole. Ottima accoglienza e gentilezza. Ci ritornerei.

  2. Ho partecipato al corso Deontologia dei social da “non giornalista”, sono social media manager. I temi affrontati sono stati di grandissima utilità per approfondire le mie conoscenze e per concretizzare fin da subito le informazioni apprese. Linguaggio semplice e diretto, esempi attuali e spiegati in modo soddisfacente.

  3. Il corso è stato per me interessante ed esaustivo. La relatrice molto preparata, concreta e garbata. La relazione ricca di esempi riguardanti casi effettivamente verificatisi e risolti positivamente dalla stessa in qualità di avvocato difensore.

  4. L’argomento, oltre che interessante, è molto complesso, e avere come docente un avvocato preparato come l’Avv. Marraffino è un ottimo atout. Competente, precisa ed esaustiva, ha proposto esempi pratici di impatto e semplici da memorizzare. Come sempre, un ottimo corso.

  5. Un corso davvero interessante che, nonostante la bravura e la sintesi dell’avvocato Marraffino meriterebbe un’estensione di almeno altra giornata solo per le domande che ha suscitato. Fonti, chat, citazioni, condivisioni, like, si è parlato persino di droni: un corso che farei fare non solo a noi addetti ai lavori, ma a tutti coloro che usano i social.

  6. Ottimo e utilissimo corso, chiaro ed efficace. (Renata Pompas, giornalista e docente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.