Web & Social Writing

300,00 i.e.

Docente: Gianluigi Bonanomi
Data: da definire
Orario: 9-13 ; 14-18

Categoria:

Descrizione

Il “web writing” è oggi una tra le competenze più richieste da editori e aziende.

Scrivere per i media digitali, dai siti ai social network, vuol dire saper creare un post con un copy vincente, un articolo che incolli i lettori allo schermo, un titolo che attiri i click.

Il corso prevede una breve parte teorica (con basi di neuromarketing e scrittura ipnotica) e una consistente parte pratica, con diverse esercitazioni nei vari moduli sulla scrittura efficace e sul digital storytelling.

Al termine del corso verrà inviato ai partecipanti il materiale didattico e l’attestato di partecipazione.

Informazioni aggiuntive

Per chi è questo corso

Per chi vuole imparare nuove strategie per migliorare i risultati dei propri contenuti online. Per chi vuole scoprire le potenzialità del web applicate alla scrittura

Livello

Base

La quota comprende

Lezione in aula, slide e materiale didattico del docente, attestato di partecipazione.

Ti potrebbe interessare…

9 recensioni su “Web & Social Writing

  1. Ho partecipato con entusiasmo al corso “Scrivere per il web ed i social”, a cura del prof. Gianluigi Bonanomi. Preparatissmo e simpatico, ha reso la lezione spassosa, oltre che interessante e stimolante dal punto di vista dei contenuti. Consiglio vivamente l’iscrizione per apprendere le tecniche base della scrittura online, ed i trucchi necessari……per colpire i lettori e guadagnare visibilità!

  2. Il corso è davvero ben strutturato, alterna inquadramenti teorici, consigli pratici ed esercitazioni. Gianluigi è un formatore davvero bravo, non solo preparato ma molto chiaro nell’esposizione e appassionato del suo settore. Il corso è perfetto per chi si avvicina al web writing ma anche per chi è già dentro il settore e vuole avere nuovi spunti su strumenti e strategie. (Francesca Corrias, addetta stampa agenzia Manzoni 22)

  3. Ti dicono “web writing” e tu: “web che..???” 5 risposte poche e semplici. 1: Gianluigi Bonanomi, autore, giornalista, formatore; 2: un bigino, un corso per imparare le basi della scrittura per il web, qualche numero, qualche esempio pratico e strumenti suuuuper utili; 3: imparare divertendosi, perché otto ore sono luuuuuuunghe e se non scherzi e non fai qualche battuta puoi addormentarti; 4: Primopiano, cooperativa giornalistica, la cornice giusta dove si può imparare tanto. 5: alla fine non vi basterà e vorrete saperne di più! Grazie perché il corso dell’11/11/2017 – nonostante fosse sabato – è stato super piacevole 😉 (Marta Ammoni, addetto stampa IRCCS Ospedale San Raffaele)

  4. Ho seguito Il corso “Scrivere per il web” a cura di Gianluigi Bonanomi. Il docente si è presentato in modo chiaro e diretto, ci ha raccontato da dove viene la sua esperienza professionale e come questa si è evoluta dalla carta stampata al web. Una grande preparazione di base ha fatto da sfondo un seminario di web writing ricco di spunti. Si è parlato di giornalismo, di comunicazione, di scrittura Seo-oriented, persino di marketing e persuasione, con un’ottica multidisciplinare che ha mantenuto, tuttavia, una coerenza di fondo. Scrivere per il web è diverso da scrivere sulla carta ma, soprattutto, scrivere oggi è diverso dal mestiere del giornalista di pochi anni fa. ll corso è da consigliare, secondo me, in modo particolare :
    – a chi ha una solida esperienza di giornalismo tradizionale ma poco sul web
    – a chi vuole orientamenti anche tecnici sul web writing, da principiante o a livello intermedio
    – a chi vuole passare il guado e da giornalista vuole aprire un blog o aprirsi a nuove collaborazioni sul web
    – a chi scrive sul web e vuole migliorare le proprie tecniche di scrittura per aumentare i lettori dei propri articoli.
    (Claudia Silivestro, Ufficio stampa, copywriting, comunicazione aziendale)

  5. Ho seguito due corsi di Gianluigi Bonanomi a Primopiano, il corso “Facebook” e il corso “Web Writing”. Gianluigi è molto preparato, efficace nel tenere l’aula e trasmettere i contenuti, generoso nei consigli. Questi sono i cinque ottimi “prodotti” che si possono portare a casa frequentando un corso di Gianluigi Bonanomi:
    1) nozione tecniche fondamentali;
    2) riflessioni e spunti sulla psicologia umana importantissimi per chi scrive (con molti consigli per approfondire);
    3) strumenti fondamentali per organizzare al meglio il lavoro;
    4) voglia di mettere in pratica tutto immediatamente;
    5) consapevolezza di potercela fare.
    (Paola Malcangio, quisilegge.net)

  6. Come imparare qualcosa di utile a un corso per giornalisti. Per ottenere crediti formativi i giornalisti, professionisti o pubblicisti, sono obbligati ogni anno a seguire un certo numero di corsi di aggiornamento. La perdita di tempo con argomenti poco interessanti o di scarsa applicazione pratica toglie a tutti qualsiasi buona intenzione. Sabato scorso le cose per me sono andate diversamente. Ho avuto la fortuna di frequentare a Milano un corso organizzato da Primopiano con Gianluigi Bonanomi e dedicato al Web Writing: spiegazioni chiare, ampia condivisione di strumenti e “trucchi” lavorativi, simpatia ed entusiasmo. Le ore del corso sono state dense ma leggere, e finalmente utili. Bravo! E un sincero grazie a chi lo ha proposto. (Monica Viacava, redattore informazione medico-scientifica)

  7. E’ stato un corso interessante, che ha aggiornato e arricchito le coordinate di una comunicazione in costante evoluzione. Il relatore è stato molto abile nel tenere alta l’attenzione della platea per tutto il tempo, dato niente affatto comune. Ed è stato anche generoso, inviando via mail le slide del suo intervento completo, non solo quelle relative agli strumenti tecnici. (Luisella Colombo, giornalista freelance)

  8. Tutti ormai scriviamo sui social e molti di noi anche su testate online. Non sempre però conosciamo le regole per ottenere un testo che possa catturare l’attenzione o l’interesse del lettore, perché la maggior parte delle volte seguiamo impostazioni e linguaggi validi per la carta stampata ma non per il mondo del web. Preziosi suggerimenti ci sono stati forniti al corso “Scrivere per il web” che ho seguito presso la sede di Primopiano. Utilissimo per coloro che scrivono sui social a titolo personale e per i giornalisti che invece usano la scrittura su web come lavoro, perché per tutti è sempre più importante conquistare l’interesse degli amici e dei lettori, e in questo workshop ti viene insegnato proprio come comunicare con successo. (Carla Onofri, Comunicazione & Immagine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.